Obblighi Formativi Aggiuntivi

Per immatricolarti ai Corsi di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico sono richieste alcune conoscenze di base. La verifica delle conoscenze ha l’obiettivo di verificare che lo studente non abbia carenze significative nelle particolari discipline di cui è richiesta un’adeguata preparazione per affrontare con profitto il corso di studio prescelto.
La verifica delle conoscenze consiste solitamente un test o una prova. Nel caso in cui dalla verifica emergessero lacune in uno o più argomenti, lo studente si potrà comunque iscrivere, ma dovrà svolgere alcune attività supplementari, denominate appunto Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Per quanto  concerne la Link identifier #identifier__99566-1Laurea Triennale in  Economica, ai fini della individuazione di eventuali obblighi formativi aggiuntivi (OFA), l’esito della prova d’ingresso sarà considerato positivo se il punteggio sarà maggiore o uguale 3 su 36 (indipendentemente dall’area). Per gli studenti che hanno effettuato la prova di ammissione e che desiderano immatricolarsi pur non avendo raggiunto la soglia minima di punteggio di cui sopra, il Dipartimento di Economia prevede obblighi formativi aggiuntivi. In caso di eventuali obblighi formativi aggiuntivi, l’acquisizione delle competenze richieste verrà verificata nel corso del primo anno, al termine dello svolgimento di attività di recupero. Per ulteriori dettagli, Link identifier #identifier__103548-2si rimanda al bando di ammissione a.a. 20-21.

Per informazioni sulle eventuali prove di ingresso alle Lauree Magistrali e alla possibilità di dover recuperare i rispettivi OFA, si consiglia di consultare le singole Link identifier #identifier__17485-3pagine dei corsi.

Link identifier #identifier__193046-4Link identifier #identifier__64348-5Link identifier #identifier__83749-6Link identifier #identifier__113340-7
CLAUDIA MOSTICONE 31 Marzo 2020