CeSMeR – Centro di Studi su Mercati e Relazioni Industriali

Chi Siamo

Il Centro di Studi su Mercati e Relazioni Industriali – CeSMeR – nasce nel 2000 come piattaforma di dibattito e confronto su temi fondamentali di politica economica, sistemi di welfare e crescita.

Si sviluppa come un laboratorio sui temi dell’innovazione e dei suoi effetti sulla crescita di un territorio. Grazie a un ampio bagaglio di competenze – economia, management, e statistica – si occupa a 360° dell’economia di un territorio e della innovazione che ne permette la crescita: innovazioni di prodotto, di processo e di business model, i loro antecedenti e le loro conseguenze rappresentano l’oggetto di studio principe del CeSMeR.

Le aree di attività del CeSMeR

image 123238

 

Ricerca

L’area della ricerca del CeSMeR verte sui rapporti fra innovazione e crescita di un territorio, analizzati sia dal punto di vista del policy maker (a supporto delle loro decisioni di politica economica, con particolare attenzione agli ambiti ambientali e culturali) sia dal punto di vista delle imprese (a supporto delle loro analisi di competitività dei territori, delle decisioni di investimento, e dello sviluppo di business plan e marketing plan) sia dal punto di vista dei consumatori (a supporto delle loro decisione in tema di benessere e felicità). In tutti i casi i ricercatori del CeSMeR hanno sviluppato importanti relazioni nazionali (fra cui La Sapienza, Università Bocconi, Università Vanvitelli, Università di Cassino, ENEA, Università Campus Bio-Medico) e internazionali (fra cui Harvard Business School, Columbia University, Franklin University of Switzerland, University of St. Gallen, University of Sheffield, University of York).

Più in dettaglio, il CeSMeR svolge ricerca sui seguenti temi:

  • L’innovazione e la crescita di lungo termine di un territorio. In questo ambito si affrontano i temi della disponibilità dei brevetti, le innovazioni e gli investimenti delle imprese, PIL, well-being, welfare e le loro relazioni. In questo ambito ricerche importanti sono:
    • Investimenti di R&D e crescita
    • Investimenti di R&D e capitale sociale
    • Knowledge spillover
    • Attrazione dei talenti e generazione di progetti di innovazione
    • Innovazione delle politiche di welfare
    • Innovazione nel mercato del lavoro
  • L’innovazione, il benessere dei consumatori, e la competitività delle organizzazioni operanti su un territorio, con particolare riferimento all’ambito culturale. In questo ambito ricerche importanti e relative pubblicazioni sono:
    • La revisione dei processi manageriali delle organizzazioni culturali
    • L’impatto della lettura sulla felicità e sul benessere degli individui
    • Il successo nel mercato cinematografico
    • L’economia delle esperienze
    • L’innovazione dei business model delle librerie
    • Nuove misure di successo del brand management: l’engagement
    • Modelli di innovazione customer-centred
    • L’innovazione in ospedale per migliorare le performance: il Decision Support System
  • L’innovazione e le decisioni di politica ambientale di un territorio. In questo ambito rientrano gli studi sulle relazioni fra innovazione, investimenti, climate change, qualità dell’ambiente, income inequality, well-being individuale welfare, nonché tutti i temi connessi alla digitalizzazione, transizione ecologica. Ricerche condotte in questo ambito sono le seguenti:
    • Management sostenibile e well-being nel caso del settore energetico
    • Riscaldamento globale e il “green paradox”
    • Investimenti stranieri nel fenomeno del land grabbing

Sui temi di interesse del CeSMeR il laboratorio svolge un servizio di ricerca su commissione sia per progetti di ricerca pura sia applicata.

Formazione

I ricercatori del CeSMeR sono tutti docenti universitari che svolgono la loro attività di didattica a livello graduate e undergraduate. I corsi principali sono:

  • Economia e gestione delle imprese
  • Laboratorio di marketing culturale
  • Economia della cultura
  • Economia dell’ambiente
  • Macroeconomia avanzata
  • Teoria dei giochi
  • Statistica
  • Metodi statistici in economia
  • Economia politica
  • Economia industriale
  • Economia internazionale

Il CeSMeR organizza e svolge una intensa attività convegnistica e seminariale. Il CeSMeR promuove un continuo dibattito sui propri ambiti tematici, creando e organizzando occasioni di confronto e di discussione. Incontri seminariali e tavole rotonde coinvolgono direttamente esponenti del mondo culturale, imprenditoriale e manageriale. L’interessamento degli studenti agli incontri seminariali e di dibattito è costantemente curato. Gli eventi sono ospitati in Università o nella sede delle organizzazioni partner.

L’archivio degli eventi passati è consultabile Link identifier #identifier__89290-1qui

Trasferimento Tecnologico

In ambito di trasferimento tecnologico il CeSMeR assiste le imprese e le istituzioni nelle loro decisioni manageriali o di policy conducendo analisi economiche. Grazie alle competenze multidisciplinari, il CeSMeR supporta i suoi clienti nel loro processo decisionale con un approccio potenzialmente a 360°.

Tipici temi di interesse delle organizzazioni clienti del CeSMeR sono:

  1. Conduzione di analisi di mercato esplorative, descrittive e causali per l’identificazione del mercato potenziale di un prodotto
  2. Sviluppo di business plan
  3. Sviluppo del piano marketing
  4. Revisione dei processi aziendali in ottica customer-centred
  5. Sviluppo e validazione statistica di modelli interpretativi di big data
  6. Sviluppo e validazione di modelli di ottimizzazione matematica applicati a fenomeni economici con dati reali (es. investimenti green, brevetti, conoscenza, ecc.)
  7. Sviluppo di indicatori a breve e a lungo termine a partire da grandi quantità di dati reali (es. questionari di soddisfazione dei clienti, dati di vendita, ecc.)
  8. Analisi di impatto economico delle decisioni organizzative (imprese e istituzioni)

Il trasferimento tecnologico ha inizio quando l’organizzazione interessata lancia una “challenge”, a cui il CeSMeR può rispondere attraverso diversi meccanismi:

  1. Il lavoro dei ricercatori del CeSMeR
  2. Le tesi di laurea degli studenti di Economia (a tal fine gli studenti sono selezionati, formati e seguiti nel progetto). Generalmente questa fattispecie – gratuita per le organizzazioni – ha una durata di 6-9 mesi
  3. I tirocini curriculari per gli studenti presso le organizzazioni clienti (anche in questo caso gli studenti sono selezionati, formati e il progetto viene tutorato). La durata del tirocinio – gratuito per le organizzazioni – varia fra 4 e 9 mesi.
  4. Progetti di gruppo degli studenti che nell’arco di 3 mesi sviluppano idee e soluzioni.

Persone

Per conoscere i Link identifier #identifier__130204-2componenti del Centro, visitate la nostra pagina dedicata.

Progetti di ricerca del Centro

Per scoprire i Link identifier #identifier__45057-3progetti di ricerca del centro, consultate la pagina dedicata.

Eventi

Link identifier #identifier__127936-4Gli eventi organizzati sono consultabili nel nostro archivio

Contatti

Sede del CeSMeR:

Dipartimento di Economia – stanza 5.11bis – V piano

Via Silvio D’Amico 77 – 00145 Roma – Italia

Per raggiungerci: Mappa

Coordinatore:

Prof.ssa Link identifier #identifier__38737-6Michela Addis

Dipartimento di Economia -V piano, stanza 5.35

Link identifier #identifier__119125-7michela.addis@uniroma3.it

Link identifier #identifier__32085-8Link identifier #identifier__5005-9Link identifier #identifier__20171-10Link identifier #identifier__183318-11
FRANCESCA ZACCARELLI 25 Novembre 2021