Profilo professionale e sbocchi occupazionali

Profilo professionale

Profilo professionale: Economista esperto in analisi dei dati

Funzione in un contesto di lavoro:

Funzioni tecniche di livello intermedio in ambito economico, finanziario, gestionale e commerciale con particolare riguardo alle attività legate all’analisi e sviluppo in ambito tecnologico e digitale e più in generale alle aree economico-aziendali richiedenti competenze quantitative e legate alle scienze digitali.

Competenze associate alla funzione

  1. Comprendere, analizzare e valutare i fenomeni del sistema economico, finanziario e normativo;
  2. Svolgere le attività generalmente richieste a posizioni junior in ambito economico-gestionale in grandi e piccole organizzazioni, sia pubbliche che private;
  3. Applicare metodologie e strumenti matematici, statistici, informatici – anche basati sulla raccolta ed analisi di big data – a supporto dei processi decisionali degli attori pubblici e privati ed alla valutazione delle scelte adottate;
  4. Comprendere e affrontare i cambiamenti indotti dalla digitalizzazione nella gestione delle risorse umane e delle relazioni di lavoro.
  5. Comprendere e analizzare il funzionamento dei mercati digitali, l’utilizzo strategico dei big data e il ruolo delle ICT nei processi di impresa.

Sbocchi occupazionali

Al laureato che voglia accedere direttamente al mercato del lavoro si aprono sbocchi professionali in campo economico nelle imprese e nelle aziende pubbliche e non profit, nonché nell’ambito di uffici studi di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali e internazionali, nelle pubbliche amministrazioni e negli organismi sindacali e professionali.
Il corso di laurea permetterà allo studente di accedere a sbocchi professionali in campo economico-gestionale che richiedano competenze quantitative e legate alle scienze digitali, come per esempio:

  • Posizioni di analista junior a supporto delle decisioni strategiche e per la valutazione delle performance;
  • Posizioni di supporto ai processi di digitalizzazione degli enti pubblici e privati;
  • Posizioni junior di addetti alla progettazione ed implementazione di basi di dati relazionali per la gestione dei big data in ambito sociale, economico e aziendale;
  • Posizioni di raccordo fra le funzioni IT e le funzioni economico-gestionali degli enti pubblici e privati.
  • Posizione di analista economico junior per la raccolta e l’elaborazione di dati economici e finanziari.

La formazione di base acquisita consentirà ai laureati anche di proseguire in studi di livello superiore (master o lauree magistrali) in vari ambiti disciplinari dell’area economico-gestionale, immediatamente o dopo un periodo di lavoro, secondo le logiche di apprendimento continuo ormai affermatesi nel contesto istituzionale e sociale europeo.

Link identifier #identifier__93778-1Link identifier #identifier__60670-2Link identifier #identifier__24483-3Link identifier #identifier__133986-4
admin 15 Dicembre 2021