Green-z. Un’avventura europea a Vigne Nuove

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-40013
Green-z. Un’avventura europea a Vigne Nuove
Venerdì 2 febbraio si terrà l'evento

Green-z.
Un’avventura europea a Vigne Nuove


Programma:
ore 15.00 _ Incontro al ponte interrotto, incrocio via A. De Curtis e via D. Galli
We-Z: emotional WEllbeing of generation Z: reconnecting communities and spaces through imperfect health
Introduzione a cura di Paolo Emilio Marchionne
Performance di ArteStudio
ore 15.15 _  Racconti e attraversamenti dell’area bonificata
Azione performativa a cura dell’Università degli Studi Roma Tre - Dipartimento di Architettura, Servizio Tutela Salute Mentale e Riabilitazione età evolutiva - ASL Roma 1, Futurecologies
ore 16.00 _ Dialoghi
Presso il centro anziani di Vigne Nuove
Claudio Paloscia, Una comunità che cura
Federica Fava, Città, alberi, salute mentale

ore 16.50 _ Giovanni Caudo, Q&A e conclusioni
Piccolo rinfresco offerto dal Municipio III - Montesacro (fino alle ore 17.30)

venerdì 2 febbraio 2024 | ore 15.00-17.30
ponte interrotto | incrocio via A. De Curtis e via D. Galli

Contribuire al benessere emotivo di cittadini e comunità è oggi una delle sfide che le città sono chiamate ad affrontare. Esplorando il legame tra salute mentale delle giovani generazioni, spazio e
processi pubblici di rigenerazione urbana, We-Z: emotional WEllbeing of generation Z: reconnecting
communities and spaces through imperfect health
è uno dei progetti vincitori del primo bando europeo
EUI-Innovative Actions che trasformerà Vigne Nuove in un luogo di ricerca e sperimentazione per il benessere urbano.
 

Link identifier #identifier__158585-1Locandina
Link identifier #identifier__127315-1Link identifier #identifier__160473-2Link identifier #identifier__177978-3Link identifier #identifier__34710-4